Come capire quando una persona è maligna: Per stare bene bisogna sempre evitare ciò che fa stare male. Bosogna circondarsi di persone positive e allontare quelle negative. Ma come riconoscerle, ecco alcune caratteristiche che queste persone possiedono.

Esistono persone che emanano un’energia negativa che influenza il nostro stato, di certo non positivamente. Ecco come riconoscere quelle che vengono definite le persone maligne, dalle quali sarebbe opportuno mantenersi a distanza. Di seguito vi elenchiamo le 10 caratteristiche che le contraddistinguono:

10. Hanno tante facce

Sanno adottare un atteggiamento diverso con ogni persona, sono camaleontiche. Possono comportarsi benissimo con le persone dalle quali pensano di trarre qualche profitto e avere un atteggiamento arrogante con altre. Riescono a fare buon viso a cattivo gioco. E non si fanno scrupoli se devono parlare alle vostre spalle.

9. Vogliono tenere tutto sotto il loro controllo.

Se i piani non sono come loro vogliono, riescono a tirare fuori una cattiveria mai vista. Sono esseri possessivi e cercano di imporre sempre il loro punto di vista. Credono che la loro opinione sia sempre quella giusta e non gli interessa quella degli altri.

8. In ogni cosa che fanno cercano sempre il beneficio

Nessuna cosa viene fatta in modo disinteressato. Bisogna sempre trarre un vantaggio da ciò che fanno. Nulla viene lasciato al caso ma tutto è sempre ben programmato e analizzato nei minimi dettagli.

7. Hanno una certa capacità di manipolare gli altri

Riescono a manipolare a loro piacere le persone. Sono come dei ragni che riescono a catturarti nella loro rete senza che te ne accorgi. Sanno essere subdoli e manovrare le persone come vogliono, usano spesso quella che viene definita la psicologia inversa.

6. Sono dei bravi imbroglioni

Sono egoisti ed egocentrici e manipolano le tue emozioni per raggiungere i loro obiettivi. Puoi diventare una pedina del loro sporco gioco. Riescono a girare le cose come vogliono loro, senza darlo a vedere platealmente.

5. Sono dei veri bugiardi

Non si preoccupano se le loro bugie possono provocare dei danni. Anzi, solitamente, lo fanno per piacere e divertimento.

FONTE

Di Sonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *